OCYO - Linea diretta con il tuo Comune
Feed RSS

URP del Comune

Uffici Comunali

Amministrazione

Bilancio preventivo e consuntivo

Bandi di concorso

Bandi di gara e contratti

Siti tematici

Sagre, tradizioni spettacoli ed iniziative

Numeri utili

Attività Poliambulatorio

Servizio Affissioni e Pubblicità

Il comune ed il territorio

Vicende Storiche

Uomini Illustri

I Monumenti

Fotografie

Note Legali

Privacy

Il Comune
Biblioteca Comunale
Canile On-Line
Sagre e Tradizioni Spettacoli ed Iniziative
Home > In Evidenza > Dettaglio
data pubblicazione: 12/07/2016


COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA (AL)

Comunicato stampa

LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO E LA COMMEMORAZIONE DELL’ECCIDIO DEL SECCO
Sabato in Sala Pessini con il libro di Pierangelo Luise “C’eravamo anche noi”. Domenica alla frazione la celebrazione del 72° Anniversario con la Santa Messa e al termine l’apposizione della targa al pioppo dichiarato dalla regione “Monumentale”, messo a dimora nei giorni successivi alla strage

E’ ricco il programma per il 72° Anniversario dell’Eccidio del Secco che si celebrerà nel prossimo week end. Sabato 16 luglio, alle 21 in sala Pessini, la presentazione del libro curato da Pierangelo Luise “C’ERAVAMO ANCHE NOI” Si tratta di una rivisitazione dei tragici eventi della Seconda Guerra Mondiale e della Lotta di Liberazione attraverso le vicende dei Soldati e dei Partigiani della Bassa Valle Scrivia. Una ricca documentazione storica e fotografica che fu oggetto dell’ultima mostra esposta in castello. Oltre all’autore interverrà il Sen. Daniele Borioli. Il libro sarà disponibile in un numero limitato di copie nel corso della serata. Domenica, alle 19, alla frazione Secco, di fronte alla cappelletta e al bellissimo pioppo bianco il Sindaco Gianni Tagliani terrà l’orazione ufficiale riferita all’eccidio. “In questo complesso contesto di fatti e drammatici avvenimenti che caratterizzarono l’ultima fase del conflitto, tra l’8 settembre del ’43 ed i giorni della Liberazione, si inserisce il tragico evento che, ormai da oltre trent’anni – si legge in un’anticipazione del discorso- ricordiamo con questa cerimonia che, nel rispetto della consegna avuta da coloro che la proposero e la propugnarono (Angelo Rossa, Osvaldo Mussio, Pierino Cereda, don Opilio e don Bruno), vuole rappresentare la volontà di non dimenticare ciò che accadde in questi luoghi nell’ormai lontano 29 giugno 1944 e, soprattutto, di testimoniare, con la nostra presenza, la vicinanza dell’intera collettività locale alle famiglie delle sette vittime di quella violenza così disumana ed incomprensibile da renderci, ancora oggi, inaccettabile il fatto che possa essere accaduta. I fatti che si susseguirono nel pomeriggio di quel 29 giugno e che culminarono nella cruenta uccisione prima di Carlo Galanti di Molino dei Torti e poi di Giuseppe Sottotetti e della moglie Maria Balduzzi, dei loro figli Pietro e Gino Sottotetti, della loro parente, sfollata da Voghera, Anna Maria Pomo e di Giuseppe Castellini sono a noi tutti noti grazie anche alla ricostruzione storica di quegli eventi fatta dal professor Brunetti in un suo scritto risalente al 2003”. Aggiunge il Sindaco ,“E’ proprio, infatti, in momenti come quello che stiamo vivendo, di difficoltà economica e di disagio sociale, che occorre alimentare una cultura , laica o religiosa che sia, di apertura e di tolleranza, di equità sociale, di ripudio assoluto della forza e della violenza come mezzo di risoluzione delle contese, di rifiuto di ogni forma di razzismo, di maggiore attenzione per settori come quello dell’educazione scolastica e del mondo del lavoro, quanto mai in crisi, rispetto a scelte a volte incomprensibili basate su una falsa ed illusoria logica di potenza che impoverisce l’animo umano” Successivamente il Parroco don Costantino celebrerà la Santa Messa e al termine verrà apposta una targa al magnifico esemplare di pioppo bianco dichiarato monumentale dalla Regione Piemonte che fu messo a dimora nei giorni seguenti l’eccidio.

Documenti scaricabili:


Albo Pretorio on-line

Amministrazione Trasparente

Servizi on-line
SUAP - Sportello unico attività produttive

Modulistica On-Line
Modulistica


Centro di Raccolta Rifiuti
PEC - Posta Elettronica Certificata : protocollo@pec.comune.castelnuovoscrivia.al.it
Lo spazio web del Comune di Castelnuovo Scrivia è un progetto costruito e sviluppato da www.sgsistemi.com